Chi siamo

L’Associazione Culturale MetaMorfosi nasce e inizia la propria attività nel giugno del 2009.

Sebbene la sua genesi sia recente, grazie all’incontro di personalità esperte di arte, di comunicazione e di relazioni pubbliche, si è già affacciata con successo nel settore dell’organizzazione di mostre ed eventi culturali. In soli due anni, infatti, MetaMorfosi ha già inaugurato undici importanti mostre di opere di Michelangelo Buonarroti e Leonardo da Vinci in musei prestigiosi come il Castello Sforzesco di Milano e i Musei Capitolini di Roma.
L’obiettivo dell’associazione è quello di incrementare la valorizzazione del patrimonio culturale italiano, offrendo nuovi progetti di mostra che possano essere allestiti su tutto il territorio nazionale e all’estero.

MetaMorfosi ha stretto con la Fondazione Casa Buonarroti di Firenze e la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano due partnership per la valorizzazione delle rispettive collezioni artistiche [maggiori informazioni].

Il Presidente

Pietro Folena ha accompagnato, nel corso della sua esperienza, all’impegno politico una grande passione per la cultura. E’ stato uno dei più giovani parlamentari, appena trentenne, e ha partecipato con responsabilità dirette alla stagione più drammatica della lotta alla mafia, a cavallo tra gli ani 80 e gli anni 90. Da Presidente della Commissione Cultura della Camera, confrontandosi con i tagli al settore e con l’insopportabile condizione di precariato del lavoro culturale, ha elaborato un’ipotesi di gestione e di valorizzazione dei giacimenti culturali capace di coinvolgere l’associazionismo. Ha fondato su questa base, con Vittorio Faustini, MetaMorfosi.

Ha pubblicato alcuni libri (tra i quali vanno ricordati Siamo tutti siciliani, Laterza, e I ragazzi di Berlinguer, Dalai) e ha collaborato per diverse testate televisive e giornalistiche (Red tv, L’Unità, Epolis, Lettera43, Sardegna Quotidiano).

 

 

Direttore Generale

Vittorio Faustini

 

 

 

Contatti